Koeman con un Agüero in più. Pjanic, futuro in Italia?

Foto: Wikipedia

L’ufficialità per quanto concerne la permanenza di Ronald Koeman sulla panchina del Barcellona arriva direttamente dalla fonte numero uno, ovvero il presidente Laporta, che spiega la sua soddisfazione per le conversazioni avute con il tecnico su come migliorare l’ultima stagione davvero poco soddisfacente. Il mercato poi resta come sempre in primo piano. L’acquisto del Kun Aguero dal City, con l’attaccante preso a parametro zero e che ha firmato un biennale con clausola rescissoria fissata a 100 milioni di euro, è la prima mossa per convincere Messi a restare in blaugrana. Occhio però anche alle uscite. Specialmente quella che riguarda Coutinho, che potrebbe anche tornare in Italia se la rivoluzione di Josè Mourinho alla Roma comprendesse anche lui, così come in uscita potrebbero esserci Antoine Griezmann, Junior Firpo e perchè no anche Ter Stegen. La posizione del portiere è ovviamente legata all’approdo in blaugrana di Gigio Donnarumma, per un faccia a faccia con la Juventus, che vede sempre i bianconeri in vantaggio, ma che se fosse vinto dal Barcellona porterebbe senza dubbio all’addio del portiere tedesco.

Uscite che potrebbero riguardare anche Miralem Pjanic, arrivato appena una sessione estiva di mercato fa, ma pronto a fare ritorno in Italia, vista la stagione a dir poco disastrosa vissuta con la casacca blaugrana addosso. Allegri potrebbe puntare su di lui per il suo secondo mandato alla Juventus, che senza dubbio ha necessariamente bisogno di qualità a centrocampo. Uscite in casa Barcellona, entrate invece per quanto concerne i freschi campioni di Spagna dell’Atletico Madrid, con i Colchoneros che guardano in Italia e drizzano le antenne su due giocatori ben precisi, uno per il centrocampo con il nome di Rodrigo De Paul dell’Udinese pronto a scaldare il mercato estivo di molti club, e uno per l’attacco, ovvero Lautaro Martinez, visto che l’argentino potrebbe essere uno dei sacrificati in casa Inter per ripianare il bilancio.

Condividi