ROMA, DUE NOMI SU TUTTI: MATIC E XHAKA

Che l’arrivo di Mourinho abbia portato entusiasmo nella capitale, è un dato di fatto. Con l’approdo del portoghese, la Roma proverà a fare uno step verso l’alto in termini di ambizioni e risultati; la voce Ronaldo, che gira in queste ore soprattutto per via del possibile addio di CR7 alla Juventus, resta tale; i nomi su cui si sta concentrando la dirigenza giallorossa sono due: Matic e Xhaka.

Il primo, 33 anni a giugno, conosce Mourinho, i suoi schemi, i movimenti da fare in campo sotto la guida dello Special One; il secondo, considerato da Mou “l’anima del centrocampo dei Gunners”. Due profili internazionali, che diano un peso europeo a una Roma ridimensionata dal settimo posto in classifica, chiamata a giocare la Conference League, non una competizione che calamiti l’attenzione di top player. Ma sarà un anno di transizione, quello in cui la Roma di Mourinho porrà le basi per tornare a competere davvero in Europa.

Condividi