Lazio, Lotito-Inzaghi: rinnovo lontano

Il rapporto tra Simone Inzaghi e Lotito dopo il ko subito dalla Lazio contro la Fiorentina viene descritto con poche parole da Tuttosport: “Il grande freddo”. Il tecnico sta riflettendo da tempo sull’ipotesi di legarsi per altri tre anni alla panchina laziale, mossa che accetterebbe volentieri solo con una profonda rivoluzione degli uomini a disposizione, idea assolutamente contraria a ciò che pensa il club. Il presidente infatti vorrebbe solo puntellare la rosa, magari cedendo un pezzo pregiato tipo Luis Alberto. Inzaghi dunque è tornato a pensare alle proposte che potrebbero arrivare dall’Italia ma soprattutto dall’estero, con Tottenham e Leicester che lo porterebbero volentieri in Premier League.

Condividi